07 lug 2016

Panino con le panelle

Panino con le panelle


Il Panino con le panelle  detto in dialetto palermitano "U pani chi Panelli"..... è una vera delizia per il palato :) La panella, è una frittella di farina di ceci, tipico cibo da strada della cucina palermitana che viene servito in mezzo alle mafalde, forme di pane di circa 200 grammi con la crosta ricoperta di semi di sesamo. Per realizzarli basta sciogliere la farina in acqua salata e viene girata con un mestolo di legno fino a farla diventare una pasta cremosa, poi viene stesa su un piano in marmo, tagliata e fritta. Inoltre si può insaporire ulteriormente aggiungendo prezzemolo trittato o semi di finocchio e pepe. La mia versione è leggermente diversa dalla ricetta originale, infatti per renderli più leggeri ho preferito metterli in forno aggiungendo solo il sale e pepe. Comunque vi assicuro che sono venute buonissime, provare per credere! ;)

◃ ◂  ◃ ◂  Le origini ▹ ▸ ▹ ▸

Furono gli Arabi, dominatori della Sicilia tra il IX° e l’XI° secolo, già esperti gastronomi, ad iniziare a macinare i semi dei ceci per ricavarne una farina che, mescolata all’acqua e cotta sul fuoco, dava una sorta di impasto crudo e dal sapore non particolarmente gradevole.
Ma una sfoglia sottile di questo impasto, cotta e di piccole dimensioni, diede un prodotto  dal sapore unico. Cosi nella città di Palermo nasce la prima “panella” dell’era moderna inventata dal popolo per potersi sfamare.
Maestri “panellari” hanno sfamato clienti illustri: la Casa Reale, Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Giovanni Guttuso, uomini politici ed esponenti del goth” internazionale. Qualsiasi barriera sociale si abbatte, davanti ad una moffoletta fragrante, si diventa tutti uguali.


◁ ◁ ◁  Ricetta originale delle Panelle ▷ ▷ ▷

- 500 g. di farina di ceci
- 1,5 d'acqua
- prezzemolo tritato o semi di finocchio q.b.
- 1 cucchiaino raso di sale
- 1 lt olio semi di girasole (Friggere)
- pepe

( La mia versione )

Cosa occorre :

- 2 panini al sesamo

- 500 g. di farina di ceci
- 1,5 d'acqua
- 1 limone
- 1 cucchiaino raso di sale
- pepe

◎  ◎ ◎ Metodo di cottura ◎ ◎ ◎
Forno 

Come procedere :

✦  Prendete una pentola e versateci 1,5 d'acqua, poi aggiungete 1 cucchiaino raso di sale e pepe. Versate la farina di ceci mescolando con una frusta per non far creare grumi, cucinate a fiamma media per 30 minuti.




Versate il composto, ancora ben caldo, nello stampo unto con un po' d'olio e lasciate raffredare. Nella ricetta originale l'impasto viene adagiato su una superficie di marmo, ma in assenza di quella, io ho usato una pirofila rettangolare per avere delle fette più regolari, Quando il composto si sarà solidificato toglietelo e tagliatelo.










Nella ricetta originale le panelle vengono fritte nell'olio di semi di girasole, ma io per renderli più leggeri ho preferito metterli in forno, sistemandoli su di una teglia ricoperta da carta forno, a 180° per 20 minuti. Se vi piace potete mettere sopra ogni fetta qualche goccia di limone ;)




6 commenti:

  1. QUESTO PANINO E' MOLTO INVITANTE, NON CONOSCEVO LE PANELLE,NON SI FINISCE MAI D'IMPARARE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, si è davvero molto buono... ;)Io ne vado matta per le panelle,questa ricetta fa parte della tradizione siciliana da secoli. E' una delle tante ricette meravigliose della Sicilia <3
      A presto
      Giusy

      Elimina
  2. Un hamburger tutto italiano, insomma! Non conoscevo questo piatto!
    A presto,
    Ale
    www.golosedelizie.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, provalo è buonissimo ;)
      A presto
      Giusy

      Elimina
  3. Quanto mi piacciono le panelle, e quanto tempo è che non le faccio... grazie cara!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Speedy70, allora siamo in due ;)Prova la mia versione, sono deliziose anche cotti in forno! Grazie a te.
    A presto
    Giusy

    RispondiElimina